Facebook Twitter

L’edat d’or

Francesc Parcerisas
Poetica
Assetato d’amore e del piacere del desiderio
intraprese mille strade che aveva creduto svolte
di sentieri oscuri. Tradì il suo passato
e forse alcuni amici ma serbò, codardo e puro,
i sentimenti muti di chi si crede senza nemici.
Disanimato, accettò incarichi facili, il grigiore
moderato, i vizi indotti dagli alcolici.
Si rannicchiò con molto piacere in qualsiasi letto disfatto
per il solo tepore fugace di una notte.
Ha lasciato pensieri e frammenti interrotti
di scritti e cronache d’interesse assai dubbio.
La casa, svenduta, vi costerebbe trovarla:
nel giardino abbandonato cresce l’erbaccia di nuovo.
Il suo massimo orgoglio, una buona biblioteca,
anni fa fu messa all’asta e si disperse da per tutto.
Mai avrei pensato che il suo ricordo
potesse arrivare a dileguarsi tanto.
Francesc Parcerisas, Poetica. Poeti & Poesia. Rivista Internazionale. Ano 3 nº1 març 1999.
Francesc Parcerisas, 2005
Cercador d’autors
A-B-C-D - E-F-G - H - I
J - K - L - M - N - O - P - Q - R
S-T-U-V-W-X-Y-Z
Traduccions de la literatura catalana
Podeu consultar més pàgines sobre la literatura catalana en traducció a:
Amb el suport de: